Ho continue variazioni di umore, cioè posso passare da un ottimismo sfrenato a un pessimismo abissale nell’arco di quattro battiti cardiaci; posso passare da un’indifferenza artica per il mondo a una totale straziata compassione per qualsiasi forma di vita animata e inanimata, posso sentirmi sottilmente felice, mediamente inquieta, ilare poi funebre, catatonica poi iperattiva. Io ho fatto impazzire psicanalisti ed erboristi, primari e pranoterapisti e non è servito a nulla perché rimango un caso oscuro.
-Stefano Benni

 

L’onda non riesce a prendere
il fiore che galleggia:
quando cerca di raggiungerlo
lo allontana.
- Rabindranath Tagore.

(via matermorbi)

And now we’re supposed to go back to our normal lives. That’s what people do. They have these amazing experiences with another person, and then they just go home and clean the bathroom or whatever.

Susane Colasanti, When It Happens  (via larmoyante)

quattordiciottobre:

a quest’ora della notte
vorrei solo
che l’altra parte
del letto
non fosse vuota
ma che ci fosse qualcuno
disposto a stringermi
come se fossi la cosa
più fragile
e rara
a questo mondo

You don’t have to be pretty like her. You can be pretty like you.

One of the most freeing things I have ever heard (via firecannotkillabadwolf)

- Mamma ti saluta il mio ex.
- Quale, Tel’avevodetto1, Tel’avevodetto2 o Tel’avevodetto3?

Barby_S_L on twitter 

io le amo queste giornate in cui non c’è il sole ma non piove e non fa né freddo né caldo in cui tutto sembra incerto, tipo la mia vita.

TristramS_ on twitter

Sono così, io.
Certe volte spiaggia sperduta e solitaria.
Altre volte mare in tempesta e strillante.
Certe volte isola deserta e silenziosa.
Altre volte oceano che abbraccia il mondo.

Edvania Paes (via italianlady2)

Solo gli inquieti sanno
com’è difficile sopravvivere alla tempesta
e non poter vivere senza.

Emily Brontë (via egocentricacomeigatti)

(Fonte: myborderland)

onestamente non ricordo un momento in cui non ho pensato di volerti.

quellaltra on twitter

Camminare con te per mondi e spiagge.
Vorrei che questa fosse la mia sorte.

[cit. Gabriele D’Annunzio] (via poesieecitazionidautore)

Ho imparato che dietro ogni sorriso stampato c’è la decenza de chi nasconne un urlo disperato.

Pe’ Stefano, Canesecco  (via symbiosis-s)

(Fonte: corpicollisi)

Che mi manchi tanto e non posso nemmeno dirtelo.

- via sempreundisastro.tumblr.com (via sempreundisastro)

Bella merda.

(via erameglioieri)

dio cane

(via michelezuccarino)

Eh ..

(via ragnateledivene)

dio porco

(via ammazzami-di-baci)

Ti spogliavo lentamente. Amavo quando la cerniera del tuo vestito scendeva fino a lasciarti scoperta.
Avevi una pelle bellissima.
Riuscivo a scorgerne le sfumature anche nel buio delle notti senza luna.
Avevi il profumo delle rose rosse e l’innocenza di chi crede ancora.
Ti piaceva chiamarlo amore.

Mena d’Atri (via saporedimare)

Oddio.

(via cosa-ce-di-semplice)